SlamBall: le Regole

Generalità

Due squadre, composte ognuna di quattro giocatori, si affrontano e cercano di fare il maggior numero di punti facendo canestro con una palla alla squadra avversaria. La peculiarità di questo sport è che gli atleti utilizzano dei trampolini elastici compiendo evoluzioni e schiacciate spettacolari. I canestri eseguiti da fuori area o con una schiacciata valgono tre punti, negli altri casi due.
In generale, le regole sono molto meno rigide e severe del basket, e il contatto fisico è permesso.

Il campo

Lo Slamball viene praticato su un campo da gioco delle dimensioni di 28,7 metri di lunghezza e 16,8 metri di larghezza. Ogni estremità del campo è munita di 4 trampolini elastici identici della misura di 4,27 metri di lunghezza e 2,13 di larghezza. Il perimetro del campo è chiuso da pareti in plexiglas alti 2,50 metri. Lo spazio giocabile si estende anche dietro i canestri nella misura di 3 metri dal centro del cesto. I canestri sono alti 3 metri.

Protezione

Principalmente le protezioni sono un caschetto in gommapiuma, un paio di gomitiere, e un paio di ginocchiere.

Composizione della squadra

Ogni squadra deve essere formata da una rosa di 8 giocatori. A 4 giocatori di ogni squadra è permesso di scendere contemporaneamente in campo. Uno di essi svolge la funzione di libero restando nella propria area a difesa del canestro.

Bounce off

La partita inizia quando l'arbitro raggiunge il centro campo per la rimessa. La procedura viene eseguita all'inizio di ogni tempo e periodo. Le squadre devono cambiare campo il secondo tempo di tutte le gare. Il gioco inizia dopo che la palla ha raggiunto il punto più alto e viene legalmente toccata da un giocatore.

Sostituzioni

Le sostituzioni utilizzano il regolamento dell'hockey. Il sistema si presenta durante il gioco senza l'interruzione del tempo. Un giocatore può uscire solo dopo aver praticato per almeno 5 minuti.

Squalifiche

Un giocatore è eliminato dal gioco dopo 3 falli personali o 2 tecnici. I falli tecnici sono considerati quelli scaturiti da comportamento antisportivo o quelli relativi ad infrazioni difensive in non possesso palla. Se un giocatore commetterà 2 falli tecnici sarà automaticamente espulso dal gioco. In caso di spinte eccessive, il giocatore sarà sanzionato con un fallo tecnico e uno personale. Se due giocatori si prendono a pugni sono automaticamente espulsi dal gioco.

Punteggi

Lo SlamDunk o schiacciata ha un valore di 3 punti; tutti i altri colpi contano 2 punti. Regola dei 2 minuti: al secondo minuto dell’ultimo quarto, tutti i colpi fuori dei trampolini e sopra la linea di base valgono 3 punti.


La partita

I quattro giocatori di ogni squadra devono posizionarsi a centro campo.

Il gioco inizia dopo che la palla ha raggiunto il punto più alto e viene toccata da un giocatore.


SlamZone

La SlamZone è l’area dove sono collocati i trampolini e l’isola.

Il difensore non può seguire il giocatore che attacca nella SlamZone.

Quando l’attaccante è in fase di salto, ed è sospeso in aria, non può essere attaccato dal difensore (non appena il piede d’appoggio dell’attaccante lascia il pavimento per entrare nella SlamZone ogni contatto risulterà falloso e punito con il face off). In caso di contatto e non si riesce a determinare il vero inizio della fase di salto, il vantaggio verrà sempre concesso all’attaccante.

Anche se il difensore è in posizione non può ugualmente entrare in contatto con l’attaccante nella fase di salto.

Gli attaccanti non possono entrare nella SlamZone per recuperare la palla persa. La possono recuperare solo se sono già nella SlamZone. (Sanzione: cambio palla).

I difensori in caso di tentativo di schiacciata dell’attaccante possono compiere azioni difensive solo sulla palla senza attaccare il corpo. Il contatto con il corpo risulterebbe falloso (sanzione: face off).

Durante la fase di attacco i difensori non sono vincolati alla regola dei due salti; se vogliono possono saltare continuamente.

Durante la fase di attacco i difensori, devono utilizzare solo il trampolino sotto canestro e possono saltare solamente su e giù in verticale e non in maniera imprevedibile o scomposta. (Sanzione: face off).

Se un difensore è posizionato nell’area rossa del trampolino sottocanestro e un attaccante raggiunge tale posizione da un altro trampolino provocando un contatto fisico non verrà sanzionato.

Se un difensore sta effettuando salti nel trampolino sotto canestro fuori dall’area rossa e un attaccante entra nel trampolino e stabilisce contatto verrà segnalato fallo in attacco (sanzione: face off).

Popcorn: il difensore non può disturbare il corso naturale del salto dell’attaccante. (Fallo sanzionato col face off).

Non deve esistere assolutamente contatto sulla base dei trampolini.

L’attaccante non può attaccare il trampolino sotto canestro direttamente con la palla. Lo può attaccare solamente quando riceve un passaggio da un altro trampolino del perimetro mentre entra nel trampolino sotto canestro. (Fallo sanzionato col cambio palla).

Due giocatori della stessa squadra non possono trovarsi contemporaneamente sullo stesso trampolino. (Fallo sanzionato col cambio palla).

Ad un giocatore è concesso solo un salto dentro e fuori dal trampolino. Un secondo salto è concesso solo se in possesso palla sta compiendo un’azione (una schiacciata, un tiro da sotto, un tiro in sospensione o un passaggio). (Fallo sanzionato col cambio palla).

Quando un giocatore sta uscendo dal trampolino, il giocatore avversario DEVE permettergli di atterrare. Il contatto non è permesso.

I difensori possono intercettare la palla a canestro solo se il tiro proviene da un trampolino. I tiri provenienti al di fuori della SlamZone possono essere intercettati solo prima che la palla raggiunga l’apice della sua traiettoria, altrimenti il canestro è valido.

Un giocatore può usare il ferro del canestro solo al fine di stabilizzarsi ma non per guadagnare vantaggi di posizione.

Se un giocatore interrompe la fase d’attacco non verrà sanzionato con il fallo.

La fase di costruzione di gioco e attacco è regolata da un contatore di 15 secondi. Il contatore verrà azzerato solo in caso di tiri che colpiscono il ferro del canestro, tentativi di schiacciate e tiri stoppati.

Isola

L’isola è l’area situata tra i trampolini dove un giocatore può momentaneamente mantenere posizione per muovere la palla in fase d’attacco o eventualmente per fermarsi all’interno della SlamZone e cambiare direzione.

Sull’isola non può esistere alcun tipo di contatto tra attaccanti e difensori. Se un difensore stabilisce un contatto con un attaccante verrà sanzionato con il face off. I difensori non possono in alcun modo stabilire un contatto con l’attaccante nell’isola.

Sull’isola non possono essere presenti, contemporaneamente, due giocatori della medesima squadra. Un giocatore può saltare su un qualsiasi trampolino del perimetro e riposizionarsi sull'isola (senza la palla). (Sanzionato con cambio palla).

Un giocatore può rimanere sull’isola solo per 3 secondi. (Sanzione cambio palla).

Un difensore può stabilire un contatto fortuito con un attaccante solo in caso di recupero di una palla morta.

I giocatori in attacco non possono attaccare il trampolino sotto canestro dall’isola (nè con, nè senza la palla).


Passi

Un giocatore non può effettuare più di due passi dopo aver fermato il palleggio. (Sanzione cambio palla).

Il salto sul trampolino non conta come passo.

Un attaccante in possesso di palla non può essere sanzionato per passi quando è il contatto col difensore a causarne di addizionali.

Un attaccante può tenere la palla in una mano mentre sta palleggiando.

Open court

In fase difensiva un difensore può toccare l’attaccante solo dalla vita in su.

Durante la marcatura a uomo, i giocatori non possono stendere le braccia sopra l’altezza delle spalle. (fallo personale sanzionato con face off).

Non è permesso alcun passo falso dei giocatori.

Un giocatore non può afferrare o trattenere un altro giocatore.

Il difensore può entrare in contatto fisico con l’attaccante solo dopo che la palla ha toccato terra . Soltanto il contatto fortuito è permesso prima del palleggio. Cercare il contatto diretto con la palla, non è un fallo. (Fallo personale).

Il difensore può entrare in contatto con l’attaccante solo quando questo smette di palleggiare.

Il contatto sulla mano dell’avversario portatore di palla è permesso soltanto dopo che il palleggio è cominciato, ma un intervento eccessivo è considerato una trattenuta.

La palla contesa va sempre alla difesa.

È permesso colpire la palla con i piedi sia in difesa che in attacco.

Se un difensore trattiene un attaccante contro il vetro per più di tre secondi è considerata palla contesa. (Possesso sarà dato alla difesa).

Non si possono stendere le mani per spingere o tirare un avversario. (Fallo personale sanzionato con il face off)

La carica non è considerata fallosa.

Nessun contatto può essere effettuato con il giocatore che sta correndo lungo le pareti di plexiglass.

Fuori dal campo: se la palla esce dal perimetro di gioco, il possesso andrà alla squadra che precedentemente conduceva l’azione.

Dopo il canestro: la palla viene rimessa in gioco dalla linea di fondo collocata dietro i canestri. Ci sono 5 secondi di tempo per fare ripartire il gioco. Per ricevere il passaggio di rimessa il giocatore deve avere entrambe i piedi sul pavimento e deve essere dentro il campo al di la della linea di fondo. I difensori possono entrare nella SlamZone per intercettare il passaggio di rimessa.

Quando la palla è entro la metà campo, il giocatore può passare o palleggiare. Il cronometro si avvia all’inizio del palleggio o alla ricezione del passaggio.

Face Off

È la sanzione del fallo personale, con l’attaccante che va canestro ed il giocatore che ha commesso il fallo che difende l'attacco.

L’attaccante può scegliere il trampolino da utilizzare per attaccare il canestro.

Il difensore deve avvicinarsi al trampolino sotto canestro dal trampolino opposto a quello scelto dall’attaccante. Se l’attaccante sceglie di usare il trampoline centrale, il difensore può scegliere da quale lato difendere.

Una volta che il piede del pivot si è mosso, l’attaccante deve attacare il canestro. Se il piede del pivot si è mosso ma l’azione si è arrestata, il face off risulterà nullo ma la squadra attaccante manterrà il possesso della palla a metà campo.

Se il difensore commette scorrettezze durante il face off verrà segnalato fallo personale e verranno assegnati 3 punti alla squadra attaccante. La squadra attaccante manterrà anche il possesso della palla.

La squadra attaccante, dopo il face off ricomincerà il gioco da metà campo.

Alla fine dei 4 quarti, in caso di pareggio il risultato verrà deciso tramite i face off. Il difensore di ogni squadra dovrà subire l’attacco di 3 giocatori della squadra avversaria. Tutti i punti realizzati saranno aggiunti ai punti finali della squadra. La differenza nel risultato finale decreterà il vincitore.

Nessun commento:

Posta un commento

Contattaci

Vuoi maggiori informazioni sulla creazione di campi e squadre di SlamBall in Italia? Scrivici, ti risponderemo!
slamballitalia@gmail.com



Designed By Blogger Templates - SlamBall Italia © 2014